Otoplastica

Otoplastica

L’otoplastica si prefigge di correggere i difetti delle orecchie, come le orecchie ad ansa (comunemente dette “orecchie a sventola”), le malformazioni o protuberanze dei lobi, le malformazioni del padiglione auricolare ed altri tipi di imperfezioni, al fine di conferire un aspetto armonioso all’intera faccia.

L’intervento non ha ripercussioni sull’udito, non lascia cicatrici visibili, che rimangono nascoste nel solco retroauricolare. Si interviene sulle strutture cartilaginee e/o sui lobi riducendoli e/o modificandone la forma. Talvolta il problema può riguardare solo un orecchio, in questi casi si opera solo l’orecchio compromesso da malformazione in modo da renderlo il più simile all’altro e in armonia con il resto del volto.

Il risultato è permanente e può essere eseguito anche sui bambini dai sei anni in su, in quanto già in questa fascia di età le orecchie hanno completato il loro sviluppo. L’intervento può essere eseguito in regime di day hospital, ma anche ambulatorialmente, in anestesia locale con sedazione. La ripresa è rapida e già dopo due settimane è possibile tornare alla vita quotidiana.

*Nome e Cognome:


*E-mail:


*Telefono:


Motivo della Richiesta:



Messaggio:



Autorizza il trattamento dei dati

NO SI

Sono maggiorenne

NOSI

*Campi obbligatori