Rinoplastica

Ronoplastica

Il naso è, dopo gli occhi, la parte più visibile ed esposta del nostro volto. Non è un caso, dunque, che l’intervento di rinoplastica è uno dei più richiesti dalla gran parte degli uomini e delle donne. Un naso eccessivamente grosso, gibboso, adunco o con narici larghe, può rappresentare un reale motivo di disagio per la persona. L’interevento di rinoplastica serve a correggere i difetti del naso al fine di migliorarne l’aspetto estetico e rendere più armonioso il profilo del viso, rispettando le proporzioni del volto e senza stravolgere la fisionomia dell’individuo. L’effetto finale sarà assolutamente naturale, senza quelle esagerazioni che conferiscono al naso un aspetto artefatto.

Tale procedura chirurgica, inoltre, apporta migliorie alla respirazione, dal momento che durante l’intervento vengono corrette eventuali deviazioni del setto nasale ed ipertrofie dei turbinati, che sono tra le principali cause di una cattiva respirazione, in questo caso si parla di settoplastica. Il chirurgo opera dall’interno delle narici sulla piramide nasale, riducendo e modellando la struttura cartilaginea ed ossea. In questo modo non vengono lasciate cicatrici visibili.

Tale trattamento chirurgico viene solitamente effettuato in regime di day hospital, preferibilmente in anestesia totale. La ripresa è molto rapida. Dopo solo una settimana sarà possibile riprendere il lavoro e la maggior parte delle attività quotidiane. Sarebbe meglio non ricorrere all’intervento di rinoplastica per fini estetici prima del completamento dello sviluppo osseo, dunque prima dei 16 anni di età. In questa fase, infatti, il naso potrebbe ancora crescere e modificarsi, causando dunque una alterazione al risultato finale dell’intervento.

*Nome e Cognome:


*E-mail:


*Telefono:


Motivo della Richiesta:



Messaggio:



Autorizza il trattamento dei dati

NO SI

Sono maggiorenne

NOSI

*Campi obbligatori